Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
Previous Next
Data : 2017-05-01
2
Previous Next
Data : 2017-05-02
3
4
Previous Next
Data : 2017-05-04
5
Previous Next
Data : 2017-05-05
6
Previous Next
Data : 2017-05-06
7
Previous Next
Data : 2017-05-07
8
Previous Next
Data : 2017-05-08
9
Previous Next
Data : 2017-05-09
10
Previous Next
Data : 2017-05-10
11
Previous Next
Data : 2017-05-11
12
Previous Next
Data : 2017-05-12
13
Previous Next
Data : 2017-05-13
14
Previous Next
Data : 2017-05-14
15
Previous Next
Data : 2017-05-15
16
Previous Next
Data : 2017-05-16
17
Previous Next
Data : 2017-05-17
18
Previous Next
Data : 2017-05-18
19
Previous Next
Data : 2017-05-19
20
Previous Next
Data : 2017-05-20
21
Previous Next
Data : 2017-05-21
22
Previous Next
Data : 2017-05-22
23
Previous Next
Data : 2017-05-23
24
Previous Next
Data : 2017-05-24
25
Previous Next
Data : 2017-05-25
26
Previous Next
Data : 2017-05-26
27
Previous Next
Data : 2017-05-27
28
Previous Next
Data : 2017-05-28
29
Previous Next
Data : 2017-05-29
30
Previous Next
Data : 2017-05-30
31
Previous Next
Data : 2017-05-31
vetrina
Sopra Potenza | Via Pretoria
Libertà (Viale Dante) | Viale Dante 5
Sopra Potenza | Via del Popolo 24
testimonianze

Consacrata all’arte, al sacro e al suo passato, Potenza offre un viaggio nelle sue chiese tra le architetture antiche e moderne. Questo affascinante tour rimanda al ricordo di don Gerardo Messina, giornalista, autore di diverse pubblicazioni dedicate alla città, ma soprattutto sacerdote e già parroco della cattedrale di San Gerardo, scomparso di ricente.

Come si può svelare il volto autentico di Potenza a chi viene per la prima volta? Ovunque vada, in genere, il visitatore va alla ricerca delle chiese, perché sono i monumenti più antichi e significativi, espressione non di una cultura qualsiasi ma della fede di un popolo. Chiunque arriva a Potenza chiede del duomo la cui storia è antichissima, segnata da un percorso accidentato fatto di terremoti, distruzioni e continue ricostruzioni, testimonianze di una fede che non crolla.

continua a leggere >
mappa